Vai al contenuto
San Valentino al Museo. Una serata speciale a lume di lanterna. Scopri di più
Scopri il Museo con le visite guidate ogni fine settimana. Info e orari
Laboratori creativi per vivere il Museo con tutta la famiglia. Divertiti con noi.
Aperto oggi 09:30-19:00
Caricamento Eventi

Bianco Natale

Concerto con Arpa e Violino
-
Bianco Natale – Concerto con Arpa e Violino

+ Add to Google Calendar

Sarà un Bianco Natale al Museo, allietato dalle melodie dell’arpa di Cristina Centa e il violino di Anastasiya Gonzalez Zuniga.
Vi aspettiamo venerdì 23 dicembre alle ore 20.30 per un concerto unico nel suo genere, in un’atmosfera d’incanto, immersi nel candore della Gypsotheca.
Al termine della serata sarà servita una cioccolata calda per augurarci Buon Natale!

Conosciamo meglio le due artiste

Cristina Centa – Arpa

Gli interessi per la cultura letteraria italiana la portano dopo la maturità classica a studiare Lettere indirizzo Scienze del Testo Letterario presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Dopo gli studi in arpa, conseguiti con il massimo dei voti, prosegue con la Scuola di Alto Perfezionamento di Fiesole, e li termina presso il Conservatorio di Milano con un Master di II livello in Arpa con indirizzo orchestrale. Si specializza con lode nel repertorio della musica da camera contemporanea con un biennio specialistico in questo settore presso il Conservatorio di Trento. Prima arpa dal 2017 presso l’Orchestra di Padova e del Veneto ha con questa registrato programmi per Radio 3, per Rai Cultura e inciso vari lavori anche inediti o in prima esecuzione. Con questa formazione si è esibita al Quirinale di fronte al Presidente Mattarella, al Teatro La Fenice, all’inaugurazione di Biennale Musica del 2021, in tournée presso vari teatri italiani ed esteri. Ha all’attivo inoltre diverse collaborazioni orchestrali: Teatro Regio di Parma (tra le cui varie produzioni spiccano la tournée in Spagna, Bilbao, Pamplona; in Svizzera, Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra; in Tunisia), ROF Rossini Opera Festival Orchestra Sinfonica Rossini, Teatro Comunale di Ferrara, Music Academy International di New York nella trasferta italiana, Teatro Pavarotti di Modena, Orchestra dell’Opera Italiana, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonia Veneta, Orvieto, Next Time Ensemble, Filarmonica dell’Opera Italiana, Orchestra delle Terre Verdiane tournée in Francia. E’ stata chiamata inoltre a collaborare con l’Orchestra La Sinfonietta, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra di Timisoara in Romania. Al North International Music Competition di Stoccolma del 2018 risulta finalista vincitrice di un terzo premio nella formazione cameristica di arpa e flauto.

Anastasiya Gonzalez Zuniga – Violino

Nata a Kiev, Ucraina il 22-12-1992, ha intrapreso lo studio del violino all’età di 5 anni, ha frequentato la scuola musicale “Mykola Lysenko” e la Children Academy of Arts (KDAM) di Kiev. Nel 2011 inizia la formazione universitaria in Austria e nel 2015 consegue la laurea Bachelor’s Degree, in violino, presso la Anton Bruckner University di Linz, alunna del prof. Arkadij Winokurow. Nel 2020, a Vienna, ha conseguito anche la laurea di secondo livello, Master’s Degree, presso l’Università MUK – Musik und Kunst Privatuniversität der Stadt Wien, alunna del prof. Amiram Ganz, primo violino solista dell’Orchestra Filarmonica di Strasburgo e membro dell’Altenberg Trio. Ha partecipato, vinto e raccolto premi e borse di studio in numerosi concorsi in Ucraina, Austria, Italia, Francia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Montenegro. Da fine 2020 vive stabilmente a Musile di Piave (VE), dall’estate del 2021 collabora stabilmente con l’orchestra OPV – Orchestra di Padova e del Veneto. Dal 2022 ha iniziato a collaborare con l’orchestra del Teatro La Fenice di Venezia come primo violino.

Programma

IN DUO:
Edward Elgar – Salut d’Amour (3 min)
Camille Saint-Saens – The Swan (3 min)
Nicolò Paganini – Cantabile (5 min)
Jules Massenet – Meditation (5 min)
Antonio Vivaldi – Largo dal Concerto per violino in Fa minore, RV 297 (3 min)
Jules Massenet – Elegie (3 min)

SOLO ARPA:
Claude Debussy – Suite Bergamasque, arrangiamento per arpa:
Prelude (4 min) , Menuet (5 min) , Clair de Lune (5 min)

SOLO VIOLINO:
J. S. Bach – Allemanda dalla Partita per violino solo in re minore, BWV 1004 (5 min)
J. S. Bach – Giga dalla Partita per violino solo in re minore, BWV 1004 (3 min)
J. S. Bach – Giga dalla Partita per violino solo in mi maggiore, BWV 1006 (3 min)

IN DUO:
J. S. Bach – Aria sulla quarta corda (5 min)

Informazioni

● Durata
1 ora

● Orari
Ingresso in sala alle ore 20.00, saluti istituzionali alle 20.15 e inizio concerto alle 20.30.

Al termine della serata una cioccolata calda per tutti per augurarci Buon Natale!

Si consiglia un caldo cappotto o una coperta avvolgente per partecipare alla serata.

 

 

● Tariffa
10 € a persona. Ingresso solo su prenotazione.