Vai al contenuto
Aperto oggi 09:30-19:00
Caricamento Eventi

La dolcezza ancor dentro mi suona

Spettacolo di Danza
-
Spettacolo di danza

+ Add to Google Calendar

In occasione dell’anniversario della morte di Antonio Canova torna la danza nella splendida cornice della Gypsotheca. Una serata di danza, arte e musica nella Gypsotheca di Possagno per celebrare il nostro celebre concittadino, un evento straordinario per onorare il novello Fidia.

“La dolcezza ancor dentro mi suona” è uno spettacolo che con danza, musica e poesia vuole raccontare l’amore struggente e totalizzante che ha vissuto Dante per la sua Beatrice, lo stesso che Canova provò per la sua Arte. Il titolo prende spunto da un verso del secondo canto del Purgatorio dantesco, il canto di Casella, perché in questo spettacolo,la musica sarà accompagnamento e suggestione e spazierà dal repertorio settecentesco a brani di autori contemporanei fino a composizioni originali del noto interprete veronese Giannantonio Mutto.

Durante la serata l’espressività dei corpi danzanti di Elisa Cipriani,ballerina solista che da anni collabora con la Fondazione Arena di Verona, e di Luca Condello, anch’egli ballerino storico della Fondazione Arena, sarà protagonista insieme ai testi tratti dalla Vita Nova dantesca interpretati dall’attore e regista veronese Alfonso Defilippis. Sarà un poetico omaggio al grande scultore attraverso le Arti che esprimono e tendono alla Bellezza.

Informazioni

● Info e prenotazioni:
L’ingresso in sala a partire dalle ore 20:00
Inizio spettacolo ore 20:30

● Acquisto biglietto al seguente link

● Per ulteriori informazioni posta@museocanova.it

In collaborazione e con il contributo di