Vai al contenuto
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
Aperto oggi 09:30-18:00

Antonio Canova
Le Grazie 

1813
Gesso

Collocazione
Gypsotheca, Ala ottocentesca

Mentre Canova era ancora intento alla prima versione dell’opera, nel dicembre 1814 giunse a Roma John Russel, VI Duca di Bedford. Il modello in gesso lo impressionò così tanto da commissionarne una replica. Ora il capolavoro è diventato patrimonio condiviso del Victoria & Albert Museum di Londra e delle National Galleries of Scotland di Edimburgo.

● Numero inventario
237

● Dimensione
170x100x65 cm

● Proprietà
Fondazione Canova onlus, Possagno (TV)

● Marmo
Londra (UK), Victoria and Albert Museum Edimburgo (UK), National Gallery of Scotland

Gesso
Copenaghen (D), Gliptoteca Carslberg
Bologna (IT), Casa di Cura
Perugia (IT) Accademia di Belle Arti
Pietrasanta (IT), Laboratorio