Vai al contenuto
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
Aperto domani 09:30-18:00
Caricamento Eventi

AGATA allegra Mucci e quel supereroe di Antonio Canova – inaugurazione mostra

-
AGATA allegra Mucci e quel supereroe di Antonio Canova – inaugurazione mostra

+ Add to Google Calendar

Quest’anno cade il bicentenario della morte di questo genio ineguagliabile, autore di un’arte immortale e strenuo paladino della difesa del nostro patrimonio artistico. Oggi, come ieri, Canova può continuare a essere nume tutelare dei beni storici e artistici del nostro Paese e volano di positività ad ampio raggio per il rilancio della valorizzazione della cultura e della crescita sociale. Lo può fare attraverso di noi, grazie al nostro impegno. A maggior ragione adesso, per non venire dimenticato, Canova va fatto conoscere alle giovani generazioni e per questi motivi vi sarà la realizzazione di un libro creato ad hoc per le celebrazioni dei 200 anni dalla sua morte “AGATA allegra Mucci e quel supereroe di Antonio Canova”, in edizione bilingue italiano/inglese, oltre che l’allestimento di una mostra delle tavole originali. Al progetto editoriale si affianca quello relativo alla mostra che vedrà l’esposizione delle tavole originali del volume a partire dal 3 novembre presso il Museo Gypsotheca Antonio Canova di Possagno per offrire ai più piccoli l’opportunità di conoscere il grande Maestro e avvicinarli così al mondo dell’arte, attraverso un linguaggio che possano comprendere e rielaborare interiorizzando concetti e forme artistiche.

 

Maria Pia Morelli, imprenditrice, scrittrice, artista bassanese, da anni impegnata tra impresa e cultura. Ha presieduto e guidato per oltre 7 anni l’Istituto internazionale sugli studi e la ricerca su Canova e il Neoclassicismo di Bassano del Grappa. Durante il periodo di presidenza, dal Museo Civico di Bassano del Grappa sono partite numerosissime attività volte a valorizzare Antonio Canova, artista veneto nato a Possagno nel 1757, e genio ricercato, corteggiato come pochi altri nel suo tempo, da sovrani, papi, principi, imperatori, con l’Italia, però, sempre in cima ai suoi pensieri. Dal Museo Civico sono state inaugurate mostre di valore verso l’Italia e l’estero, come quelle tenutasi a Roma a Palazzo Braschi “Canova. Il segno della Gloria” a cavallo tra il 2012/2013, a Firenze a Casa Buonarroti Canova. La bellezza e la memoria”, nello stesso Museo Civico di Bassano “Jodice Canova”, a Torino nella Biblioteca Reale “Canova. La bellezza e la virtù”, a Genova nel Palazzo Reale Canova. L’invenzione della gloria”, e quella organizzata a Città del Messico: “Sensualità e bellezza. Antonio Canova e Mimmo Jodice” per citarne solo alcune insieme ai relativi cataloghi.

Prenotazione consigliata a posta@museocanova.it



Informazioni

● Durata
1.5h

● Orario
L’inaugurazione della mostra si terrà alle ore 16.00

● Tariffa
Ingresso gratuito

● Contatti
+39 0423 544 323 / posta@museocanova.it