Vai al contenuto
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
La mostra Canova e il dolore è eccezionalmente prorogata fino all’8 gennaio 2023 Vai alla pagina
Aperto domani 09:30-18:00

Bando di concorso per medaglia celebrativa

Per il 200° anniversario della morte dell'artista Antonio Canova
08/04/2022

Il presente bando ha per oggetto la progettazione di un bozzetto per la realizzazione di una medaglia celebrativa per il 200° anniversario della morte di Antonio Canova. Nel 1922 fu coniata una medaglia per il centenario, opera dell’incisore e scultore Aurelio Mistruzzi.

Art.1 – Condizioni di partecipazione

Al Concorso sono ammessi:
professionisti di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età, in forma singola;
professionisti di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età, in gruppo: in questo caso uno solo avrà la funzione di capogruppo mediante dichiarazione firmata da tutti i componenti, con la quale si indica il rappresentante per ogni e qualsiasi rapporto con Fondazione Canova onlus e Opera Dotazione del Tempio di Possagno, enti banditori del Concorso, nei confronti dei quali il capogruppo sarà responsabile a tutti gli effetti.

Art.2 – Incompatibilità

Non possono partecipare al Concorso:
– i componenti della giuria, i loro coniugi e i loro parenti e affini fino al terzo grado compreso;
– gli amministratori pubblici;
– i dipendenti, anche con contratto a termine, i consulenti e collaboratori di Fondazione Canova e Opera Dotazione del Tempio.

Art. 3 – Tema specifico del Concorso

Il Concorso richiede la progettazione di un bozzetto per la realizzazione di una medaglia celebrativa per il 200° anniversario della morte dell’artista: una iniziativa che rientra negli Anniversari Canoviani 2019-2022 aperti con il bicentenario della posa della prima pietra del Tempio. Possagno, ai piedi del massiccio del Grappa, gode di fama internazionale per aver dato i natali al grande artista Antonio Canova, e perché conserva una collezione d’arte di fondamentale importanza. Antonio Canova lasciò, infatti, tutto il suo patrimonio al paese natale.

Art.4 – Modalità di consegna del materiale

Ogni partecipante, o gruppo di partecipanti, dovrà consegnare il seguente materiale da allegare alla domanda d’iscrizione:
– fotografie di alcune medaglie artistiche realizzate in passato con la tecnica della coniatura a freddo;
– un elaborato grafico, su due cartoncini in formato A4, uno per ciascun lato della medaglia;
– una scheda in cui si evidenzino gli intendimenti e le scelte che hanno portato alla realizzazione del lavoro.
– il proprio curriculum vitae e lettera di motivazione della presentazione della propria candidatura, inseriti in busta bianca chiusa
– supporto elettronico con il materiale sopraelencato digitalizzato

I due cartoncini, le fotografie e la scheda in cui si evidenziano le scelte del lavoro dovranno essere presentati in forma anonima. Tutto il materiale dovrà essere inviato a mezzo raccomandata o corriere in busta chiusa dove dovrà comparire unicamente la scritta: “Bozzetto bando 200° Anniversario della Morte di Antonio Canova”, e dovranno pervenire entro e non oltre il 07 gennaio 2022 al seguente indirizzo (farà fede il timbro postale):

Museo Gypsotheca Antonio Canova
Via Antonio Canova, 74 – Possagno (TV) Italia

o tramite pec con oggetto “Bozzetto bando 200° Anniversario della Morte di Antonio Canova”: fondazionecanovaonlus@pcert.postecert.it

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del partecipante ove, per qualsiasi motivo, lo stesso non giungesse a destinazione in tempo utile. La presentazione del bozzetto oltre il termine fissato del 07 gennaio 2022 comporterà l’esclusione dal Concorso. La documentazione ricevuta non sarà restituita e diventerà parte del patrimonio delle due Fondazioni, tranne nel solo caso del successivo art. 7.

Art.5 – Commissione Giudicatrice, Segreteria, Deliberazioni

Segreteria:
i referenti della Segreteria sono il dott. Eugenio Tamburino e il dott. Alberto Signor.

Dopo la scelta del bozzetto premiato con una particolare menzione, entro il 31 maggio 2022, le due Fondazioni notificheranno l’esito del Concorso al vincitore e pubblicheranno i risultati nei propri siti internet.

Commissione giudicatrice:
la valutazione del bozzetto e la scelta del vincitore saranno affidate a una apposita Commissione nominata dal Consiglio di Amministrazione delle due Fondazioni. L’atto di nomina della commissione è pubblicato sul sito dei due Enti
www.museocanova.it | www.tempiocanoviano.it

La commissione è così costituita: Vittorio Sgarbi, Monica Centanni, Peter Glidewell, Moira Mascotto.

Art.6 – Premi

Al vincitore sarà consegnato un premio di € 3.000 (tremilaeuro) per la realizzazione del bozzetto della medaglia commemorativa per il 200° Anniversario della morte di Antonio Canova. Il giudizio della Commissione giudicatrice è vincolante ed insindacabile. La Commissione ha facoltà di non premiare alcuna delle opere presentate, qualora lo ritenga opportuno. L’artista, o il gruppo di artisti, vincitore del bando non potrà utilizzare il bozzetto per qualsiasi altra iniziativa che non sia autorizzata dalle Fondazioni, in quanto uniche proprietarie del bozzetto, rinunciando a qualsiasi diritto derivante da eventuali utilizzi commerciali. Inoltre, dovrà/dovranno essere disponibile a collaborare con le Fondazioni per il ritocco del punzone e alle prove di patina e quanto altro necessita per la buona riuscita della medaglia.

Art.7 – Annullamento

Le Fondazioni si riservano di annullare il Concorso per cause indipendenti dalla loro volontà, che dovessero impedirne il regolare svolgimento secondo i tempi e le modalità sopra indicate. In tal senso sarà restituito a ciascun concorrente il materiale presentato.

Art.8 – Disposizioni finali

Per ogni controversia sarà competente il Foro di Treviso; e comunque fa testo il bando originale del Concorso in lingua italiana. Per quanto non espressamente previsto dal seguente bando di Concorso, valgono le disposizioni del Codice Civile e delle leggi speciali in materia.

Il presente bando e il modello di domanda sono consultabili sul sito di entrambe le Fondazioni.
Possagno, 1° giugno 2021

Fondazione Canova onlus | Opera dotazione del Tempio canoviano | Comune di Possagno

 


Scarica il bando di concorso in pdf
Scarica il modulo di iscrizione per singoli
Scarica il modulo di iscrizione per gruppi