Canova, “artista inquieto” al cinema

Canova, “artista inquieto”

Canova, finalmente, arriva al cinema per L’arte al cinema di Magnitudo Film, un viaggio nell’opera del massimo maestro del Neoclassicismo, considerato da molti l’ultimo grande artista italiano di livello mondiale.

In questo documentario realizzato in collaborazione con la Gypsotheca e Museo Antonio Canova, viene illustrata la storia di Canova che, partendo da Venezia ha portato il suo talento e la sua arte in tutto il mondo, passando per Francia, Inghilterra, Russia e soprattutto Roma, ma senza lasciare mai Possagno, paese natale dello scultore. I potenti del mondo hanno fatto a gara per avere le sue opere d’arte ed essere ritratti da lui.

Le tecniche di ripresa 8K HDR riveleranno dettagli poco conosciuti e soprattutto mostreranno lo stesso punto di vista dello scultore neoclassico raccontato dalla voce di chi conosce perfettamente i suoi capolavori: Vittorio Sgarbi, da poco Presidente dalla Fondazione Canova di Possagno e Mario Guderzo, Direttore del Museo e Gypsotheca Antonio Canova di Possagno.

Dopo Bernini e Leonardo, Canova è il penultimo appuntamento della stagione L’arte al cinema prodotta da Magnitudo Film. Sarà al cinema per tre giorni, il 18, 19 e 20 marzo 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *