CACCIA AL TESORO

CACCIA AL TESORO! Il nuovo percorso di visita permanente del Museo per i più piccoli

Chi lo dice che i Musei non sono adatti ai bambini? Niente di più falso. Anzi, gli occhi dei bambini spesso colgono dettagli che agli adulti si celano. I bambini sono capaci di ribaltare la prospettiva davanti ad ogni singola opera, anche solo per la loro altezza, e offrono punti di vista inaspettati e giocosi.

Fondazione Canova vuole rispondere all’esigenza di accogliere in maniera adeguata il pubblico delle famiglie, in costante aumento, e offrire loro un’esperienza che sia unica e che porti all’arricchimento personale. Gli occhi stupiti e meravigliati dei piccoli visitatori quando entrano in Museo davanti alla grandezza di opere come Ercole e Lica o il Teseo e il Minotauro sono la prova che lo spazio artistico non sia solo uno spazio da ammirare perché “bello” ma diventi emozione ed esperienza. Vogliamo allenare i nostri visitatori a stimolare la conoscenza attraverso la narrazione e in questo caso anche attraverso il gioco perché, come dice Marco Dallari, “ciò che impariamo più volentieri per noi è bello”. La memoria delle esperienze che facciamo da bambini è preziosa e un bagaglio che contribuisce indubitabilmente a formare gli adulti di domani; crediamo fortemente che la scelta di entrare o meno in Museo possa essere coltivata fin da bambini, per questo vogliamo che i nostri spazi diventino un’opportunità e un ricordo prezioso da custodire gelosamente.

Abbiamo iniziato questo percorso ad inizio 2018, quando, affiancando l’attività didattica per le scuole, abbiamo deciso di dedicarci anche al pubblico delle famiglie credendo che un Museo debba essere inclusivo e che la visita alla nostra collezione debba raggiungere i visitatori di tutte le età. Abbiamo quindi elaborato due tipologie di visite: le visite per le famiglie, ogni primo sabato del mese, e i Saturday Kids Lab, ogni terzo sabato del mese, che da un anno riscuotono grande successo. Questo ci rende fieri soprattutto perché riusciamo a trasmettere la bellezza dell‘arte di Antonio Canova ad un pubblico sempre maggiore; non possiamo quindi che ringraziare voi che ci seguite e aderite con entusiasmo alle nostre attività.

Lo scorso dicembre, grazie alla collaborazione con il fumettista Valentino Villanova, abbiamo proposto una Caccia al Tesoro al Museo dedicata proprio alle famiglie. L’evento, che ha visto il Museo popolarsi di piccoli visitatori, ha riscosso un incredibile successo, tanto che abbiamo deciso di riproporlo in primavera e così è stato, a marzo. Tuttavia ci dispiaceva lasciare a riposo in un cassetto un progetto così divertente per i più piccoli e così coesivo per le famiglie portate a risolvere assieme gli enigmi; per questo abbiamo deciso di trasformarlo in offerta permanete per tutte le famiglie con bambini che ogni anno, numerose, arrivano a Possagno, ed entrano a farci visita. A partire da oggi ogni bambino che visita il nostro Museo potrà farlo seguendo la nostra Caccia al Tesoro: una mappa illustrata che porterà i visitatori più piccoli a soffermarsi su alcuni dettagli della collezione e risolvere dei quesiti componendo un cruciverba.

Sul sito del Museo, inoltre, un’apposita sezione darà la possibilità a tutti gli utenti di scaricare le caricature di alcune delle più celebri sculture canoviane che Valentino Villanova ha ideato e messo a vostra disposizione. Un modo divertente per portare la magia dei racconti canoviani anche a casa!

Adesso non vi resta che raggiungerci qui a Possagno e scoprire i segreti della Gypsotheca; forse non lo abbiamo detto ma tutti i piccoli visitatori che completeranno la nostra Caccia al Tesoro riceveranno l’attestato di Esploratore del Museo e un piccolo premio!

2 thoughts on “CACCIA AL TESORO”

  1. Buongiorno,vorrei sapere se avete in programma altre date per la caccia al tesoro nei mesi di giugno e luglio. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *