Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Museo Canova

Museo - Gipsoteca

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Museo Gipsoteca Canova

Comunicati stampa

Comunicati stampa



Quando Canova riportò in Italia le opere trafugate da Napoleone

E-mail Print
There are no translations available.

Domenica prossima, sarà presente nell'ala nuova del Museo di Possagno Alda Pellegrinelli, autrice del volume su "Antonio Canova, Ispettore Generale delle Antichità e Belle Arti dello Stato della Chiesa": un testo che ripercorre la grande opera di recupero e di protezione delle opere d'arte che condusse Canova per conto del papa Pio VII e che culminò con la folgorante operazione di rientro dalla Francia delle centinaia di opere trafugate da Napoleone.

Read more...
 

George Washington di Canova - Venezia, 18 aprile 2017

E-mail Print
There are no translations available.

.Regione del Veneto - Giunta Regionale - Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA

IL GEORGE WASHINGTON DI CANOVA DOPO DUE SECOLI TORNA A CELEBRARE IL LEGAME TRA VENETO E STATI UNITI D’AMERICA

(AVN) Venezia, 18 aprile 2017

Read more...
 

Buona Pasqua dal Museo Canova: le nostre proposte culturali

E-mail Print
There are no translations available.

Per Pasqua, il Museo Canova di Possagno propone alcune iniziative, anche gratuite, per l'appagamento dello spirito e l'aggiornamento culturale sulle tematiche canoviane più attuali:


Domenica 23 aprile, alle ore 16, Alda Pellegrinelli presenta il libro "Antonio Canova, Ispettore generale delle Antichità": si tratta di una pubblicazione che fa il punto sul patrimonio artistico italiano tra la fine del Settecento e i primi dell'Ottocento, visto con gli occhi di Canova che papa Pio VII aveva nominato responsabile e soprintendente dell'immenso patrimonio archeologico e artistico della città di Roma.
L'incontro si tiene nell'Ala Gemin del Complesso museale canoviano, con accesso gratuito.  Infoline: 0423544323

Sabato 29 aprile, alle ore 16, Thomas Lochman, Presidente dell'Associazione Internazionale delle Gipsoteche, e Mario Guderzo, Direttore del Museo Canova di Possagno, presentano il volume degli Atti del Quarto Convegno sulle Gipsoteche dedicato a "Il Gesso come Materiale per la Scultura".   Per immergerci nei segreti di un materiale da sempre ritenuto povero e secondario ma che ha fatto nascere i capolavori assoluti della scultura, non solo canoviana, dall'antichità ad oggi.  
L'incontro si tiene nell'Ala Gemin del Complesso museale canoviano, con accesso gratuito. Infoline: 0423544323

Sabato 6 maggio, dalle ore 19.45, Alla Luce di Venere: una serata speciale, una straordinaria rievocazione storica: visitare la grande collezione dei modelli canoviani nella stessa suggestiva cornice che Canova viveva alla fine del Settecento, nel suo Studio romano. Dopo l’intensa giornata di lavoro, l’atelier si svuotava di artisti, collezionisti, committenti. Rimaneva solo, l’insonne Canova, alla luce delle fiaccole e delle lanterne, a modellare bozzetti, a lucidare marmi. La governante Giuli scendeva dall’appartamentino per portargli un po’ di cena e per ravvivare l’olio alle lampade. Un silenzio incantevole, capolavori assoluti, bellezze divine che seguivano il lavoro del più grande artista neoclassico... Programma della Serata: Visita alla Casa di Canova e alla Venere di Leeds, Spettacolo delle lanterne nella grande galleria dei modelli in gesso. Cena nella dipendenza rustica del Museo con piatti e prodotti tipici delle terre di Canova. Apertura della biglietteria: ore 19.30. Inizio della serata: ore 19.45. Biglietto d’ingresso: euro 50 cad. tutto compreso, come da programma. Per la cena, si prega di segnalare per tempo eventuale intolleranze alimentari. Sono obbligatori la prenotazione e il pre-pagamento.   
Infoline: 0423 544 323 - This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Domenica  7 maggio, ore 16: Roberto Pancheri presenta il libro "Un viaggio per la vita", un testo che ripercorre il grande viaggio di Canova nelle terre dell'impero, tra Vienna, Berlino, Dresda, lontano da Roma e dqalla drammatica rivoluzione provocata dai francesi nelle terre pontificie.
L'incontro si tiene nell'Ala Gemin del Complesso museale canoviano, con accesso gratuito. Infoline 0423544323.

Sabato 20 maggio, dalle 19.40: La bellezza senza tempo (Notte Europea dei Musei)
Il Museo Canova di Possagno aderisce alla "Notte europea dei Musei", uno degli appuntamenti culturali più importanti a livello europeo. Durante questa grande serata dedicata all’arte che unisce le più grandi città d’Europa, anche il Museo Canova di Possagno è aperto fino a tarda notte. E propone la notte della bellezza senza tempo. Il Museo apre la biglietteria alle 19.40 e chiude verso mezzanotte. La serata inizia alle ore 20 e propone la sollecitazione multisensoriale della vista, dell'udito, dell'olfatto e del gusto, in una crescente suggestione indimenticabile: gli ospiti sono accolti in alcuni punti significativi della Casa e della Gipsoteca dove i lettori-guide creano salottini di lettura canoviana. Tra i libri che verranno aperti: I pensieri sull'arte di Canova e il Libro su Canova del G8 dell'Aquila. In altri angoli del Museo, vengono proposti finger food salati, dolci, fruttati con prodotti tipici delle terre di Canova, annaffiati dal Prosecco e dalle bibite di stagione. Obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Biglietto unico d'ingresso (visita, assaggi, guida-lettori): 21 € cad. Per le famiglie (due coniugi e n figli): 45 € per nucleo.

Domenica 21 maggio, ore 16: Alessandro Marzo Magno, scrittore e giornalista, presenta il volume "Missione Grande Bellezza" sulle eroiche figure di coloro che salvarono i capolavori italiani saccheggiati da Napoleone e da Hitler.
L'incontro si tiene nell'Ala Gemin del Complesso museale canoviano, con accesso gratuito. Infoline 0423544323.

 

Il successo del Museo Canova di Possagno!

E-mail Print
There are no translations available.

. in cinquantamila nel 2016 e la Venere di Leeds resta a Possagno per altri sei mesi

È stato raggiunto il traguardo dei cinquantamila biglietti staccati nel 2016 al Museo Canova di Possagno, grazie certamente alla grande mostra dedicata a Venere (con il pezzo forte prestato dal Museo di Leeds in Inghilterra “Venere che esce dal bagno”).

Read more...
 

Il Museo Can0va devolve le entrate dei biglietti alla ricostruzione del Centro Italia

E-mail Print
There are no translations available.

L'introito della vendita dei biglietti (interi, ridotti, comitive) di domenica 4 settembre 2016 nel Museo Antonio Canova di Possagno sarà interamente devoluto al soccorso e alla ricostruzione delle popolazioni e delle borgate del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto 2016. "In particolare, afferma il Presidente di Fondazione Canova, signora Franca Coin, è nostro vivo interesse poter intervenire a sostegno delle opere d'arte pesantemente rovinate dalle scosse del sisma".

Read more...
 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »
Page 1 of 20